Il sistema riproduttivo della carpa

Il sistema riproduttivo della carpa

La carpa è un pesce dioico. Entrambe le espressioni (hermafrodytyzm) in questa specie si osserva in casi estremamente rari (Krupauer, 1961). I segni esteriori del dimorfismo sessuale della carpa sono abbastanza difficili da individuare. Nei maschi, non compaiono fino alla stagione degli amori. Sono quindi visibili sulla testa sotto forma di una "eruzione cutanea di perle”, sotto forma di tumuli grigio-bianchi. Tuttavia, l'eruzione cutanea nella carpa è lieve e non in tutti i pungiglioni maschili. Dopo che la stagione degli amori è passata, l'eruzione cutanea scompare.

Le carpe maschi durante la stagione riproduttiva hanno una fessura triangolare come buco del sesso, tirato un po 'più in profondità nel corpo; con una leggera pressione sull'addome, lo scarico di sperma è visibile.

L'apertura sessuale delle femmine mature è di colore rosa chiaro e ha la forma di un capezzolo leggermente sporgente; l'addome di tali femmine è fortemente gonfio.

Le ghiandole sessuali della carpa sono accoppiate e di forma allungata. Si trovano su entrambi i lati, appena sotto la vescica natatoria. Lo sviluppo irregolare di entrambe le ghiandole sessuali è abbastanza comune nelle carpe. Viene guardato (Cosìlewski, 1957 un, b) entrambi nei maschi (ghiandola più piccola sul lato sinistro), così come nelle femmine (quello più piccolo a destra).

Le ghiandole sessuali femminili mature - le ovaie - sono di colore giallastro. Hanno una struttura a camera. Le loro pareti contengono cellule riproduttive femminili - uova in vari stadi di sviluppo - da I a VI secondo la scala di Meyen a sei punti (dietro Pliszka, 1964). Sul retro, le ovaie si restringono nelle tube di Falloppio. Si collegano ed escono come un condotto comune verso l'esterno del corpo appena dietro l'ano, ma prima dell'apertura dell'uretere.

I testicoli dei maschi maturi sono di colore bianco crema. Sono costituiti da un gruppo di vescicole divise in una serie di camere aperte verso l'interno che conducono al condotto di drenaggio comune - il dotto deferente. La spermatogonia si trova nelle pareti delle camere, che costituisce l'inizio delle cellule riproduttive maschili - sperma. I vasi deferenti formano un unico tubo comune che si estende all'esterno del corpo in modo molto simile a una tuba di Falloppio.

Alla carpa, come con tutti i pesci ossei, il sistema riproduttivo non si collega al sistema escretore. Entrambi i vasi deferenti, e le tube di Falloppio della carpa si formano indipendentemente dal sistema urinario.

Sviluppo delle ghiandole riproduttive di entrambi i sessi della carpa, come già accennato in precedenza, procede a un ritmo diverso. I maschi raggiungono la maturità sessuale prima delle femmine. Dalla ricerca di Steffens (1969) segue, che le ovaie rappresentavano 18,8% il peso corporeo delle femmine mature, con un peso medio di 4412 g. I testicoli rappresentavano 10% peso dei maschi che pesano po 3000 g. Questi dati possonoessere accettato come essenziale nelle nostre condizioni climatiche. In un clima tropicale, per esempio.. in India, le ovaie possono formarsi 38%, e lo fanno i testicoli 32% il peso corporeo dei riproduttori di carpe (Alikunhi, 1966).

Gli spermatozoi della carpa hanno una struttura molto simile a quella descritta per altri pesci della famiglia delle carpe. La testa dello sperma della carpa è di forma sferica e di 2-3 µ di diametro.

Il numero di spermatozoi nello sperma di una carpa è molto grande, che va da 25 fare 30 min w 1 mm3. Lo sperma della carpa nell'ambiente acquatico mantiene la capacità di muoversi per 1,5-5 minuti, a seconda della temperatura dell'acqua. Questo periodo può essere prolungato aggiungendo all'acqua una soluzione salina fisiologica 0,4%. Lo sperma raccolto e conservato all'asciutto, ad una temperatura di 1-4 °, mantiene la capacità di fecondare le uova per diversi giorni.

Uova di carpa, forma sferica, hanno una struttura simile a quella di altri pesci della famiglia delle carpe. Il loro diametro è 1,15-1,56 mm. La dimensione delle uova della carpa dipende dalle dimensioni e dall'età della femmina e cresce fino a circa otto anni di età, poi diminuisce gradualmente.

La superficie della membrana dell'uovo di carpa è appiccicosa. Grazie a ciò, dopo l'espulsione dalla tuba di Falloppio, può attaccarsi a una superficie solida. Il tuorlo delle uova di carpa è nella media 6,2% Grasso.

Articolo revocato

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *